Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie Policy.

Sentiero dell’Incoronata: da Torchiati a San Michele di Basso

Categoria
Escursionismo
Data
Domenica 10 Novembre
Direttori
Maria Giordano - 328.1468889 Luca Fiorillo - 339.7463496
File Allegato
Nusco - Monti Picentini
 
T - Sentiero dell’Incoronata: da Torchiati a San Michele di Basso (580 m)

 
Si propone un percorso diverso - Le acque dell'Angelo - sempre nel territorio di Montoro per l'inaugurazione ufficiale del sentiero CAI 405 .
È sembrato opportuno cogliere l'occasione per un trekking lungo tale tracciato e verificarne la fruibilità da parte degli associati. Ritrovo dei partecipanti alle ore 9 al vecchio lavatoio della sorgente Laura di Preturo dove si terrà una breve cerimonia con il sindaco di Montoro ,il presidente Vito Abate e Francesca Bellucci.
Partenza ore 9,30 .
Seguiremo il tracciato fino alla sorgente Labso da dove con una breve deviazione in salita raggiungeremo la grotta di San Michele di Preturo - La dottoressa Eliana Petrizzi ne illustrerà gli affreschi - Tornati alla sorgente Labso , proseguiremo per circa 1 km costeggiando il canale d'acqua alimentato dalla sorgente - nella bella stagione ci si potrà immergere fino ai polpacci (acqua trekking ) - fino a giungere alla frazione Borgo .
Abbandoneremo il 405 e colmando un dislivello di 100 m arriveremo al Santuario di San Pantaleone ,costeggeremo i ruderi di un castello Longobardo e raggiungeremo attraverso vigneti la frazione Banzano superando un dislivello di altri 100 m. Ridiscenderemo per altro percorso alla frazione Borgo e ripiglieremo il 405 per raggiungere il punto di partenza alle ore 13. Degustazione di pietanze a base di cipolla ramata di Montoro nella vicina azienda agricola Barbato al costo di circa 20 Euro.
Percorso. T
Dislivello. 250 metri.
Durata 3,30
 
 

Altre date

Date: Domenica 10 Novembre