Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie Policy.

Elezione Consiglio Direttivo e Collegio dei Revisori

 Con il 2017 sono venuti a scadenza il Consiglio Direttivo e il Collegio dei Revisori e pertanto l’assemblea per il rinnovo è stata convocata per il giorno 19 gennaio 2018, come da avviso pubblicato sul sito della sezione.

Secondo quanto stabilito dallo statuto sezionale, il Consiglio Direttivo è composto da nove componenti e il Collegio dei revisori da tre membri, tutti scelti fra i soci con almeno due anni di iscrizione. Il Presidente viene eletto dal Consiglio Direttivo fra i suoi membri in occasione della prima riunione.

Ogni socio, regolarmente iscritto, può esprimere preferenze per ogni carica sociale pari al numero dei candidati da eleggere e può farsi rappresentare in Assemblea da altro Socio, che non sia componente del Consiglio Direttivo, mediante rilascio di delega accompagnata da fotocopia del documento di riconoscimento; ciascun Socio delegato può portare una sola delega.

Le candidature sono libere purché siano di soci “di capacità e competenza per attuare e conseguire gli scopi indicati dallo Statuto e dal Regolamento generale dei Club Alpino Italiano”.

Per facilitare la scelta e per far conoscere agli iscritti i canditati, occorre presentare la propria candidatura a mezzo e-mail indirizzata a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; l’elenco dei canditati sarà utilizzato ai fini della predisposizione delle schede per ogni organo sociale da eleggere, che verranno consegnate ai soci votanti in occasione dell’assemblea.

 

Per consentire la diffusione in tempo utile, l’affissione in sede degli elenchi dei canditati e la predisposizione delle schede, le candidature, per ogni organo da eleggere, devono pervenire entro il 12 gennaio 2018; gli elenchi verranno predisposti secondo l’ordine di ricevimento delle e-mail.
 

La Presidente

 

Francesca Bellucci