Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie Policy.

I benefici del trekking

Camminare in gruppo migliora l’umore

Camminare in gruppo aiuta a tenere lontane molte patologie e a mantenere un buono stato di salute. A dimostrarlo è uno studio dell’University of East Anglia (UEA), Regno Unito.

www.greenstyle.it

Corso base escursionismo

Mercoledì 30 marzo, alle ore 18,00, prende inizio il corso base di escursionismo, la cui finalità è quella fornire ai neo iscritti gli elementi di conoscenza per una frequentazione consapevole della montagna.L’incontro ha per oggetto la presentazione del Club Alpino Italiano, con cenni storici e la sua organizzazione, e la descrizione dell’ambiente montano, con illustrazione delle principali specie della fauna e della flora.Ne parleranno la Presidente Francesca Bellucci, il Prof. Antonio Santo e il Dott. Vito Abate.

Pasqua 2016

Campagna associativa 2016

Rinnova l'iscrizione entro il 31 Marzo !!

Avellino al tempo dei Caracciolo

Tra il ‘600 e il ‘ 700 Avellino visse una delle epoche più floride e felici della propria storia, che raggiunse il suo apice con l’avvento dei Caracciolo, antica famiglia della nobiltà napoletana.

E' il periodo dello sviluppo economico, della espansione urbanistica, del rinnovamento artistico e della crescita intellettuale e civile. La manifattura della lana, la lavorazione del ferro e del rame e il commercio dei grani crearono le condizioni economiche per la crescita architettonica e urbanistica della città e l’esplosione delle arti, favorite e assecondate dal mecenatismo dei Caracciolo, che, come i signori rinascimentali, incaricavano illustri ad artisti l’esecuzione di palazzi e opere per dare un nuovo volto alla città e conferire i segni della potenza alla loro dinastia.

Per ripercorrere tale periodo storico, Antonio Di Martino ha realizzato il film-documentario “ La città dei Caracciolo” che verrà proiettato in sede il 22 marzo, ore 19,00, nell’ambito degli eventi culturali promossi dal CAI Avellino.

Referente dell’evento è la socia Filomena Cataldo.